Nella presente ricerca si è inteso valutare comealcune tecniche di conservazione possanoincidere sull’evoluzione della complessiva del prosciutto cotto, scelto qualesistema modello per lo studio della inprodotti alimentari non restrittivi per la crescitadei microrganismi. Predire la shelf-life delprosciutto cotto affettato risulta molto difficilein quanto la contaminazione casuale dopo lacottura e le condizioni igieniche delle zonedi affettamento e confezionamento rendonol’intero sistema estremamente aleatorio. Nellaricerca effettuata, i campioni di prosciutto sonostati inoculati con microrganismi specifici dialterazione precedentemente isolati da prosciuttocotto alterato. In una seconda prova sono statiimpiegati trattamenti con azoto allo stesso finedi diminuire l’aleatorietà del sistema dovuta allacontaminazione casuale.

Il prosciutto cotto quale sistema modello per lo studio della previsione della shelf-life / DE VERO, Luciana; M., Taccogna; Solieri, Lisa; Gullo, Maria; Puglisi, Maria Laura; Fava, Patrizia; Giudici, Paolo. - In: INDUSTRIE ALIMENTARI. - ISSN 0019-901X. - STAMPA. - Anno 43 Numero 441:(2004), pp. 1139-1143.

Il prosciutto cotto quale sistema modello per lo studio della previsione della shelf-life.

DE VERO, Luciana;SOLIERI, lisa;GULLO, Maria;PUGLISI, Maria Laura;FAVA, Patrizia;GIUDICI, Paolo
2004

Abstract

Nella presente ricerca si è inteso valutare comealcune tecniche di conservazione possanoincidere sull’evoluzione della complessiva del prosciutto cotto, scelto qualesistema modello per lo studio della inprodotti alimentari non restrittivi per la crescitadei microrganismi. Predire la shelf-life delprosciutto cotto affettato risulta molto difficilein quanto la contaminazione casuale dopo lacottura e le condizioni igieniche delle zonedi affettamento e confezionamento rendonol’intero sistema estremamente aleatorio. Nellaricerca effettuata, i campioni di prosciutto sonostati inoculati con microrganismi specifici dialterazione precedentemente isolati da prosciuttocotto alterato. In una seconda prova sono statiimpiegati trattamenti con azoto allo stesso finedi diminuire l’aleatorietà del sistema dovuta allacontaminazione casuale.
Anno 43 Numero 441
1139
1143
Il prosciutto cotto quale sistema modello per lo studio della previsione della shelf-life / DE VERO, Luciana; M., Taccogna; Solieri, Lisa; Gullo, Maria; Puglisi, Maria Laura; Fava, Patrizia; Giudici, Paolo. - In: INDUSTRIE ALIMENTARI. - ISSN 0019-901X. - STAMPA. - Anno 43 Numero 441:(2004), pp. 1139-1143.
DE VERO, Luciana; M., Taccogna; Solieri, Lisa; Gullo, Maria; Puglisi, Maria Laura; Fava, Patrizia; Giudici, Paolo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Art.Prosc..pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 2.43 MB
Formato Adobe PDF
2.43 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/307968
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact