In Italia, il miele di agrumi più comunemente prodotto è quello di arancio o di agrumi misti: più rari i mieli di un’unica varietà diversa dall’arancio (limone, bergamotto, cedro, mandarino). Il profilo aromatico è uno dei fattori più tipici dei prodotti alimentari, sia per le proprietà organolettiche, che determinano la qualità dell’alimento, sia per l’autenticità del prodotto stesso. Il metile antranilato, in particolare, è stato proposto come un indicatore di qualità del miele di agrumi nel 1988 da Serra Bonvehì. Lo sviluppo di metodi analitici per la determinazione del contenuto di MA nel miele di agrumi è un argomento di grande interesse per l’uso che certi paesi fanno di questo analita come marker d’origine botanica per questo tipo di miele, nonostante, al momento non esistano metodiche ufficialmente riconosciute per questa determinazione. Per queste ragioni, nel nostro laboratorio, è stato sviluppato, ottimizzato e validato mediante experimental design un metodo basato sulla tecnica HS-SPME-GC.

Determinazione di metile antranilato in mieli di agrumi italiani mediante HS-SPME-GC / Papotti, Giulia; Bertelli, Davide; Lolli, Massimo; Plessi, Maria; A. G., Sabatini. - STAMPA. - Unico:(2008), pp. P120-P120. ((Intervento presentato al convegno VII Congresso Nazionale Chimica degli Alimenti tenutosi a Perugia nel 23-26 giugno.

Determinazione di metile antranilato in mieli di agrumi italiani mediante HS-SPME-GC

PAPOTTI, GIULIA;BERTELLI, Davide;LOLLI, Massimo;PLESSI, Maria;
2008

Abstract

In Italia, il miele di agrumi più comunemente prodotto è quello di arancio o di agrumi misti: più rari i mieli di un’unica varietà diversa dall’arancio (limone, bergamotto, cedro, mandarino). Il profilo aromatico è uno dei fattori più tipici dei prodotti alimentari, sia per le proprietà organolettiche, che determinano la qualità dell’alimento, sia per l’autenticità del prodotto stesso. Il metile antranilato, in particolare, è stato proposto come un indicatore di qualità del miele di agrumi nel 1988 da Serra Bonvehì. Lo sviluppo di metodi analitici per la determinazione del contenuto di MA nel miele di agrumi è un argomento di grande interesse per l’uso che certi paesi fanno di questo analita come marker d’origine botanica per questo tipo di miele, nonostante, al momento non esistano metodiche ufficialmente riconosciute per questa determinazione. Per queste ragioni, nel nostro laboratorio, è stato sviluppato, ottimizzato e validato mediante experimental design un metodo basato sulla tecnica HS-SPME-GC.
VII Congresso Nazionale Chimica degli Alimenti
Perugia
23-26 giugno
Unico
P120
P120
Papotti, Giulia; Bertelli, Davide; Lolli, Massimo; Plessi, Maria; A. G., Sabatini
Determinazione di metile antranilato in mieli di agrumi italiani mediante HS-SPME-GC / Papotti, Giulia; Bertelli, Davide; Lolli, Massimo; Plessi, Maria; A. G., Sabatini. - STAMPA. - Unico:(2008), pp. P120-P120. ((Intervento presentato al convegno VII Congresso Nazionale Chimica degli Alimenti tenutosi a Perugia nel 23-26 giugno.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/420421
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact