Malvasia odorosissima (MO) is an aromatic white grape [Vitis vinifera L., 1753]. Currently on the brink of extinction, MO has historical records that attest its oenological potential. MO has often been replaced in the vineyards by the higher yielding Malvasia di Candia aromatica (MC) that is used for manufacturing sweet and dry, sparkling, and still white wines in Emilia region (Piacenza, Parma, and Reggio Emilia) and Oltrepò Pavese. The aim of this study is to define the peculiarities of the aromatic profile of MO. Free and glycosylated aroma compounds of samples harvested during two consecutive vintages were determined by SPE followed by GC-MS analysis. The abundance of free terpenoids (including rose oxides) in the aromatic profile of MO, in even higher levels than in MC, is on the major feature for the oenological exploitation of its grapes. Conversely to other aromatic varieties, MO showed a small amount of glycosylated volatiles, thus almost completely expressing its aromatic potential. The increasing interest in Malvasia wines on the international market opens good perspective for the re-proposal of underexploited Malvasia cultivars for the oenological products diversification.

Malvasia odorosissima (MO) è una varietà di uva [Vitis vinifera L., 1753] bianca aromatica in via di estinzione, sebbene la documentazione storica ne attesti il suo potenziale enologico. MO è spesso sostituita da Malvasia di Candia aromatica (MC), varietà a più alto rendimento da cui si producono vini dolci e secchi, frizzanti e fermi in Emilia (Piacenza, Parma e Reggio Emilia) e Oltrepò Pavese. Scopo di questo studio è definire le peculiarità del profilo aromatico di MO. I composti aromatici liberi e glicosilati di campioni raccolti durante due annate consecutive sono stati determinati mediante SPE seguita da analisi in GC-MS. L’abbondanza di terpenoidi liberi (inclusi gli ossidi di rosa) nel profilo aromatico di MO, a livelli più elevati rispetto a MC, è una caratteristica importante per lo sfruttamento enologico di questa varietà. MO ha mostrato una ridotta quantità di composti glicosilati, manifestandosi in grado di esprimere quasi completamente il suo potenziale aromatico. Il crescente interesse sui mercati internazionali per i vini ottenuti da uve Malvasia si presta alla proposizione di varietà di Malvasia non sfruttate allo scopo di variare la proposta enologica.

Profilo aromatico di Malvasia odorosissima (Malvasia Casalini) / Montevecchi, Giuseppe; Masino, Francesca; VASILE SIMONE, Giuseppe; Bignami, Cristina; Antonelli, Andrea. - (2018). ((Intervento presentato al convegno VI Simposio Internazionale Malvasie del Mediterraneo - 6th International Symposium Malvasia of the Mediterranean tenutosi a Alghero-Bosa nel 6-9 settembre 2018.

Profilo aromatico di Malvasia odorosissima (Malvasia Casalini)

Giuseppe Montevecchi
;
Francesca Masino;Giuseppe Vasile Simone;Cristina Bignami;Andrea Antonelli
2018

Abstract

Malvasia odorosissima (MO) è una varietà di uva [Vitis vinifera L., 1753] bianca aromatica in via di estinzione, sebbene la documentazione storica ne attesti il suo potenziale enologico. MO è spesso sostituita da Malvasia di Candia aromatica (MC), varietà a più alto rendimento da cui si producono vini dolci e secchi, frizzanti e fermi in Emilia (Piacenza, Parma e Reggio Emilia) e Oltrepò Pavese. Scopo di questo studio è definire le peculiarità del profilo aromatico di MO. I composti aromatici liberi e glicosilati di campioni raccolti durante due annate consecutive sono stati determinati mediante SPE seguita da analisi in GC-MS. L’abbondanza di terpenoidi liberi (inclusi gli ossidi di rosa) nel profilo aromatico di MO, a livelli più elevati rispetto a MC, è una caratteristica importante per lo sfruttamento enologico di questa varietà. MO ha mostrato una ridotta quantità di composti glicosilati, manifestandosi in grado di esprimere quasi completamente il suo potenziale aromatico. Il crescente interesse sui mercati internazionali per i vini ottenuti da uve Malvasia si presta alla proposizione di varietà di Malvasia non sfruttate allo scopo di variare la proposta enologica.
VI Simposio Internazionale Malvasie del Mediterraneo - 6th International Symposium Malvasia of the Mediterranean
Alghero-Bosa
6-9 settembre 2018
Montevecchi, Giuseppe; Masino, Francesca; VASILE SIMONE, Giuseppe; Bignami, Cristina; Antonelli, Andrea
Profilo aromatico di Malvasia odorosissima (Malvasia Casalini) / Montevecchi, Giuseppe; Masino, Francesca; VASILE SIMONE, Giuseppe; Bignami, Cristina; Antonelli, Andrea. - (2018). ((Intervento presentato al convegno VI Simposio Internazionale Malvasie del Mediterraneo - 6th International Symposium Malvasia of the Mediterranean tenutosi a Alghero-Bosa nel 6-9 settembre 2018.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1171407
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact