Una pronuncia di inammissibilità (doppiamente) contraddittoria