La percezione dei processi naturali porta alla formazione della gestalt della forza. Questa gestalt è resa cosciente e accessibile alla mente umana con l’aiuto di metafore e storie. Le forze della natura (vento, acqua, fuoco, ghiaccio, cibo, suolo, moto…) ci appaiono – e sono concettualizzate – come agenti potenti. Questi agenti hanno dimensione e intensi-tà, e il loro potere può essere misurato in termini di energia. Sadi Carnot ha dimostrato che si può creare una scienza del calore usando le metafore di quantità di fluido, tensione, e potenza. Mostreremo come questo archetipo può essere generalizzato e come si possono costruire diagrammi di processo in termini di metafore visive. Descriveremo poi come questo paradigma è sviluppato didatticamente, per l’educazione scientifica degli alunni dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado, nella Valigia Ergoladia del progetto Max’s Worlds di MultiLab.

Metafore visive per l’energia. Ergolandia, la valigia didattica per introdurre l’energia come tema verticale dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di primo grado / Corni, Federico; Fuchs, Hans U.. - (2018), pp. 1-11.

Metafore visive per l’energia. Ergolandia, la valigia didattica per introdurre l’energia come tema verticale dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di primo grado.

Federico Corni
;
Hans U. Fuchs
2018

Abstract

La percezione dei processi naturali porta alla formazione della gestalt della forza. Questa gestalt è resa cosciente e accessibile alla mente umana con l’aiuto di metafore e storie. Le forze della natura (vento, acqua, fuoco, ghiaccio, cibo, suolo, moto…) ci appaiono – e sono concettualizzate – come agenti potenti. Questi agenti hanno dimensione e intensi-tà, e il loro potere può essere misurato in termini di energia. Sadi Carnot ha dimostrato che si può creare una scienza del calore usando le metafore di quantità di fluido, tensione, e potenza. Mostreremo come questo archetipo può essere generalizzato e come si possono costruire diagrammi di processo in termini di metafore visive. Descriveremo poi come questo paradigma è sviluppato didatticamente, per l’educazione scientifica degli alunni dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado, nella Valigia Ergoladia del progetto Max’s Worlds di MultiLab.
Maestra Natura. Per una pedagogia esperienziale e co-partecipata.
L. Dozza
9788899338411
ZEROSEIUP
ITALIA
Metafore visive per l’energia. Ergolandia, la valigia didattica per introdurre l’energia come tema verticale dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di primo grado / Corni, Federico; Fuchs, Hans U.. - (2018), pp. 1-11.
Corni, Federico; Fuchs, Hans U.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Fuchs Corni Energy Visual Metaphors revised.pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf per editore
Tipologia: Pre-print dell'autore (bozza pre referaggio)
Dimensione 6.64 MB
Formato Adobe PDF
6.64 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1167919
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact