Dopo Boccaccio. Il mondo senza compassione.