Le prestazioni dei moderni sistemi automatici di assemblaggio derivano sempre più dall’integrazione di apparati meccanici con attuatori programmabili, sensori, sistemi di elaborazione dati e complesse logiche di controllo. La disponibilità di tali tecnologie permette di affrontare nuove sfide tecniche ma comporta una rivoluzione nel modo di concepire meccanismi e macchine. I tradizionali modelli di progettazione, orientati alla definizione per funzioni degli apparati e strutturati con l’intervento sequenziale delle diverse aree di conoscenza dell’ingegneria, non permettono di sfruttare tutte le potenzialità delle diverse tecnologie coinvolte e di progettare comportamenti adattivi. È dunque necessario costruire nuovi metodi di progettazione che consentano di produrre sistemi in grado di interagire con l’ambiente circostante, di adattare autonomamente il proprio comportamento e di massimizzare e/o ottimizzare le prestazioni. Il presente lavoro descrive un metodo per la progettazione integrata di sistemi automatici adattivi attraverso la modellazione e la prototipazione virtuale dei comportamenti. Il metodo segue un approccio sistematico e considera, a diversi livelli di dettaglio, l’evoluzione dinamica dei comportamenti sia tempo-continua che guidata da eventi discreti. L’integrazione delle conoscenze e delle tecnologie in un ambiente virtuale può portare all’evoluzione in nuovi principi risolutivi, alla creazione delle basi di conoscenza su cui sono basate le logiche adattive, ad avanzate strategie di sensorizzazione ed attuazione, all’ottimizzazione complessiva del sistema ed alla compressione dei tempi di sviluppo. Questa memoria riporta infine l’applicazione del metodo proposto nella progettazione di un sistema di assemblaggio automatico.

Metodi di progettazione integrata di sistemi automatici adattivi / Andrisano, Angelo Oreste; Faretra, Marco; Gherardini, Francesco; Guerra, Alessandro; Leali, Francesco; Pellicciari, Marcello; Pini, Fabio; Vergnano, Alberto. - STAMPA. - (2010), pp. 1-15. ((Intervento presentato al convegno Quarta giornata di studio Ettore Funaioli tenutosi a Bologna nel 16 luglio 2010.

Metodi di progettazione integrata di sistemi automatici adattivi

ANDRISANO, Angelo Oreste;FARETRA, Marco;GHERARDINI, Francesco;GUERRA, Alessandro;LEALI, Francesco;PELLICCIARI, Marcello;PINI, Fabio;VERGNANO, ALBERTO
2010

Abstract

Le prestazioni dei moderni sistemi automatici di assemblaggio derivano sempre più dall’integrazione di apparati meccanici con attuatori programmabili, sensori, sistemi di elaborazione dati e complesse logiche di controllo. La disponibilità di tali tecnologie permette di affrontare nuove sfide tecniche ma comporta una rivoluzione nel modo di concepire meccanismi e macchine. I tradizionali modelli di progettazione, orientati alla definizione per funzioni degli apparati e strutturati con l’intervento sequenziale delle diverse aree di conoscenza dell’ingegneria, non permettono di sfruttare tutte le potenzialità delle diverse tecnologie coinvolte e di progettare comportamenti adattivi. È dunque necessario costruire nuovi metodi di progettazione che consentano di produrre sistemi in grado di interagire con l’ambiente circostante, di adattare autonomamente il proprio comportamento e di massimizzare e/o ottimizzare le prestazioni. Il presente lavoro descrive un metodo per la progettazione integrata di sistemi automatici adattivi attraverso la modellazione e la prototipazione virtuale dei comportamenti. Il metodo segue un approccio sistematico e considera, a diversi livelli di dettaglio, l’evoluzione dinamica dei comportamenti sia tempo-continua che guidata da eventi discreti. L’integrazione delle conoscenze e delle tecnologie in un ambiente virtuale può portare all’evoluzione in nuovi principi risolutivi, alla creazione delle basi di conoscenza su cui sono basate le logiche adattive, ad avanzate strategie di sensorizzazione ed attuazione, all’ottimizzazione complessiva del sistema ed alla compressione dei tempi di sviluppo. Questa memoria riporta infine l’applicazione del metodo proposto nella progettazione di un sistema di assemblaggio automatico.
Quarta giornata di studio Ettore Funaioli
Bologna
16 luglio 2010
1
15
Andrisano, Angelo Oreste; Faretra, Marco; Gherardini, Francesco; Guerra, Alessandro; Leali, Francesco; Pellicciari, Marcello; Pini, Fabio; Vergnano, Alberto
Metodi di progettazione integrata di sistemi automatici adattivi / Andrisano, Angelo Oreste; Faretra, Marco; Gherardini, Francesco; Guerra, Alessandro; Leali, Francesco; Pellicciari, Marcello; Pini, Fabio; Vergnano, Alberto. - STAMPA. - (2010), pp. 1-15. ((Intervento presentato al convegno Quarta giornata di studio Ettore Funaioli tenutosi a Bologna nel 16 luglio 2010.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/864096
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact