Nella fabbrica della scrittura bandelliana l’intelaiatura di un eterogeneo materiale narrativo avviene per scarti e riscritture, dove quelle che potrebbero essere considerate solo scorie di un lavoro artigianale sono parte integrante di una nuova idea di finzione letteraria

Il Decameron e le Novelle di Bandello: riusi e variazioni in «Studi sul Boccaccio» / Menetti, Elisabetta. - In: STUDI SUL BOCCACCIO. - ISSN 0585-4997. - STAMPA. - XXXIV:(2006), pp. pp.245-271.

Il Decameron e le Novelle di Bandello: riusi e variazioni in «Studi sul Boccaccio»

MENETTI, Elisabetta
2006

Abstract

Nella fabbrica della scrittura bandelliana l’intelaiatura di un eterogeneo materiale narrativo avviene per scarti e riscritture, dove quelle che potrebbero essere considerate solo scorie di un lavoro artigianale sono parte integrante di una nuova idea di finzione letteraria
XXXIV
pp.245
271
Il Decameron e le Novelle di Bandello: riusi e variazioni in «Studi sul Boccaccio» / Menetti, Elisabetta. - In: STUDI SUL BOCCACCIO. - ISSN 0585-4997. - STAMPA. - XXXIV:(2006), pp. pp.245-271.
Menetti, Elisabetta
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/830689
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact