La Corte di Giustizia ed un caso di volo interrotto