«Esigenze tecniche» dell’organizzazione conoscitiva statale e rapporti Stato-Regioni: il caso dell’anagrafe vitivinicola