L'affidabilità dei dispositivi a semiconduttore - parte prima