Comportamento agonistico e quasi agonistico: una verifica empirica