La grande distribuzione organizzata occupa, in molti mercati europei, un ruolo di promo piano nella distribuzione di prodotti moda. I molti piccoli produttori che compongono la gran parte dell'industria abbigliamento italiana devono fare evolvere le loro competenze per misurarsi con grandi imprese clienti in grado di estendere le proprie reti di approvvigionamento su scala globale.

Piccole imprese e grande distribuzione nel mercato europeo dell’abbigliamento. Il caso dei produttori carpigiani / Marchi, Gianluca; Nardin, Giuseppe. - STAMPA. - (1997), pp. 1-195.

Piccole imprese e grande distribuzione nel mercato europeo dell’abbigliamento. Il caso dei produttori carpigiani

MARCHI, Gianluca;NARDIN, Giuseppe
1997

Abstract

La grande distribuzione organizzata occupa, in molti mercati europei, un ruolo di promo piano nella distribuzione di prodotti moda. I molti piccoli produttori che compongono la gran parte dell'industria abbigliamento italiana devono fare evolvere le loro competenze per misurarsi con grandi imprese clienti in grado di estendere le proprie reti di approvvigionamento su scala globale.
9788846405258
Franco Angeli
ITALIA
Piccole imprese e grande distribuzione nel mercato europeo dell’abbigliamento. Il caso dei produttori carpigiani / Marchi, Gianluca; Nardin, Giuseppe. - STAMPA. - (1997), pp. 1-195.
Marchi, Gianluca; Nardin, Giuseppe
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/309244
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact