This paper, ideally complementing the previous article, addresses the demand for representation among highly qualified young professionals and it is based on the analysis of interviews conducted in the metropolitan area of Milan. The interviewees rarely refer to common rights and needs and only a weak perception and consciousness of universal right seems to emerge; protection and representation issues are unevenly perceived by the interviewees. In the article we describe different profiles of the young professionals: some of them conceive rights as individual achievement; others aspire to specific forms of protection and support within the professional sector; others more radically claim rights and protections.

Questo contributo approfondisce la questione della domanda di rappresentanza dei giovani professionisti a elevata qualificazione, sulla base delle prime analisi delle interviste condotte nell’area milanese, integrando idealmente l’articolo precedente. Nel quadro di un’elevata frammentazione, gli intervistati fanno scarso riferimento a bisogni e diritti di carattere generale. Emerge un arretramento diffuso nella percezione e nella coscienza dei diritti, la questione delle tutele e della rappresentanza viene percepita in modo disomogeneo. L’articolo identifica profili diversi di professionisti: c’è chi concepisce i diritti come conquiste individuali, chi ambisce a forme di protezione e supporto all’interno del proprio settore professionale, chi rivendica più radicalmente diritti e tutele.

Frammentazione e individualizzazione della domanda di tutela : l'esperienza dei giovani professionisti nel milanese / Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.. - In: QUADERNI DI RASSEGNA SINDACALE. LAVORI. - ISSN 1590-9689. - 15:1(2014), pp. 141-157.

Frammentazione e individualizzazione della domanda di tutela : l'esperienza dei giovani professionisti nel milanese

P. Borghi;
2014

Abstract

Questo contributo approfondisce la questione della domanda di rappresentanza dei giovani professionisti a elevata qualificazione, sulla base delle prime analisi delle interviste condotte nell’area milanese, integrando idealmente l’articolo precedente. Nel quadro di un’elevata frammentazione, gli intervistati fanno scarso riferimento a bisogni e diritti di carattere generale. Emerge un arretramento diffuso nella percezione e nella coscienza dei diritti, la questione delle tutele e della rappresentanza viene percepita in modo disomogeneo. L’articolo identifica profili diversi di professionisti: c’è chi concepisce i diritti come conquiste individuali, chi ambisce a forme di protezione e supporto all’interno del proprio settore professionale, chi rivendica più radicalmente diritti e tutele.
15
1
141
157
Frammentazione e individualizzazione della domanda di tutela : l'esperienza dei giovani professionisti nel milanese / Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.. - In: QUADERNI DI RASSEGNA SINDACALE. LAVORI. - ISSN 1590-9689. - 15:1(2014), pp. 141-157.
Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1283732
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact