This article presents – in connection with the following article – the first results of a Prin-Miur project on issues related to the representation of young qualified professionals. Our main aim is to outline the forms and workings of organizations representing and protecting workers experiencing increasing precariousness, but at the same time unable to express a clear request of representation. The article is based on the analysis of 16 organizations in the area of Milan, and tries to show their organizational characteristics, their mobilization and consent strategies and their relationships among them.

L’articolo presenta, insieme al successivo contributo su questa rivista, i primi risultati di un progetto Prin-Miur sui problemi della rappresentanza dei giovani professionisti a elevata qualificazione nell’area milanese. L’obiettivo è quello di ricostruire il pano-rama dell’offerta di tutela e rappresentanza verso una categoria di lavoratori in crescita, che sperimentano condizioni di lavoro spesso caratterizzate da insicurezza e isolamento professionale, ma che allo stesso tempo faticano a esprimere una domanda esplicita alle organizzazioni di rappresentanza. L’articolo si basa sull’analisi di 16 organizzazioni presenti sul territorio, descrivendone le caratteristiche organizzative, le strategie di mobilitazione e costruzione del consenso e i rapporti tra le organizzazioni stesse.

Le organizzazioni sociali e i giovani professionisti nell'area milanese / Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.. - In: QUADERNI DI RASSEGNA SINDACALE. LAVORI. - ISSN 1590-9689. - 15:1(2014), pp. 123-140.

Le organizzazioni sociali e i giovani professionisti nell'area milanese

P. Borghi;
2014

Abstract

L’articolo presenta, insieme al successivo contributo su questa rivista, i primi risultati di un progetto Prin-Miur sui problemi della rappresentanza dei giovani professionisti a elevata qualificazione nell’area milanese. L’obiettivo è quello di ricostruire il pano-rama dell’offerta di tutela e rappresentanza verso una categoria di lavoratori in crescita, che sperimentano condizioni di lavoro spesso caratterizzate da insicurezza e isolamento professionale, ma che allo stesso tempo faticano a esprimere una domanda esplicita alle organizzazioni di rappresentanza. L’articolo si basa sull’analisi di 16 organizzazioni presenti sul territorio, descrivendone le caratteristiche organizzative, le strategie di mobilitazione e costruzione del consenso e i rapporti tra le organizzazioni stesse.
15
1
123
140
Le organizzazioni sociali e i giovani professionisti nell'area milanese / Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.. - In: QUADERNI DI RASSEGNA SINDACALE. LAVORI. - ISSN 1590-9689. - 15:1(2014), pp. 123-140.
Mingione, E.; Andreotti, A.; Benassi, D.; Borghi, P.; Cavalca, G.; Fellini, I.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1283730
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact