Il carrubo (Ceratonia siliqua L.) è una pianta tipica dell’area mediterranea ed è estesamente coltivato in Sicilia. L’utilizzo ai fini alimentari dei frutti, se si esclude l’impiego dei semi per ricavare la farina di semi di carrube utilizzata come addensante, è molto limitato e la polpa di carrube trova impiego quasi esclusivamente in ambito zootecnico. Tuttavia le peculiari caratteristiche nutrizionali delle carrube quali lo scarso contenuto in grassi, l’elevato contenuto in zuccheri, in fibre e in polifenoli e l’alto potere antiossidante ne suggeriscono un maggiore impiego nell’ambito dell’alimentazione umana. Scopo della ricerca è la messa a punto del processo di produzione e la caratterizzazione nutrizionale di un prodotto alimentare trasformato quale confettura o gelatina. Sono stati così ottenuti preparati utilizzando come componenti principali un estratto acquoso del frutto con e senza l’addizione di farina di polpa.

Produzione e caratterizzazione di confetture e gelatine da carrube / Sanna, E; Lombardi, F; Licciardello, F; Avola, C; Muratore, G. - 9:(2010), pp. 733-736. ((Intervento presentato al convegno 9° Congresso Italiano di Scienza e Tecnologia degli Alimenti (9° CISETA) tenutosi a Fiera Milano, Rho (MI) nel 11-12 giugno 2009.

Produzione e caratterizzazione di confetture e gelatine da carrube

LICCIARDELLO F;
2010

Abstract

Il carrubo (Ceratonia siliqua L.) è una pianta tipica dell’area mediterranea ed è estesamente coltivato in Sicilia. L’utilizzo ai fini alimentari dei frutti, se si esclude l’impiego dei semi per ricavare la farina di semi di carrube utilizzata come addensante, è molto limitato e la polpa di carrube trova impiego quasi esclusivamente in ambito zootecnico. Tuttavia le peculiari caratteristiche nutrizionali delle carrube quali lo scarso contenuto in grassi, l’elevato contenuto in zuccheri, in fibre e in polifenoli e l’alto potere antiossidante ne suggeriscono un maggiore impiego nell’ambito dell’alimentazione umana. Scopo della ricerca è la messa a punto del processo di produzione e la caratterizzazione nutrizionale di un prodotto alimentare trasformato quale confettura o gelatina. Sono stati così ottenuti preparati utilizzando come componenti principali un estratto acquoso del frutto con e senza l’addizione di farina di polpa.
9° Congresso Italiano di Scienza e Tecnologia degli Alimenti (9° CISETA)
Fiera Milano, Rho (MI)
11-12 giugno 2009
9
733
736
Sanna, E; Lombardi, F; Licciardello, F; Avola, C; Muratore, G
Produzione e caratterizzazione di confetture e gelatine da carrube / Sanna, E; Lombardi, F; Licciardello, F; Avola, C; Muratore, G. - 9:(2010), pp. 733-736. ((Intervento presentato al convegno 9° Congresso Italiano di Scienza e Tecnologia degli Alimenti (9° CISETA) tenutosi a Fiera Milano, Rho (MI) nel 11-12 giugno 2009.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1163993
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact