La Consulta e i referendum sul lavoro