Accanto alla documentazione tecnica di prodotto mediante disegni ed annotazioni 2D, nella pratica industriale è fortemente sentita l’esigenza di gestire le informazioni tecniche di prodotto direttamente nell’ambiente di modellazione CAD 3D. Con l’obiettivo di migliorare la gestione del ciclo di vita di prodotto tramite modelli 3D, i produttori di software CAD 3D commerciali e l’industria stessa, soprattutto in ambito automotive ed aerospace, hanno generato molteplici soluzioni che tuttavia risultano individualizzate e non univoche. La normativa tecnica ISO definisce linee guida per la specificazione geometrica di prodotto 3D, che tuttavia risultano solamente in parte accolte da un punto di vista industriale e commerciale. In questo scenario, il presente studio vuole verificare l’implementazione dei contenuti della norma ISO 16792:2006 in alcuni CAD 3D commerciali selezionati. Mediante un benchmark industriale opportunamente identificato, i CAD 3D sono comparati sulla base di criteri redatti secondo la norma ISO 16792:2006 stessa. I risultati ottenuti permettono di individuare, per ogni CAD 3D analizzato, eventuali gap operativi ed i relativi interventi volti a garantire il raggiungimento di un livello comune di applicabilità della norma e di leggibilità della documentazione tecnica 3D generata.

APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO 16792:2006 PER LA SPECIFICAZIONE GEOMETRICA DI PRODOTTO 3D IN AMBITO AUTOMOTIVE / Andrisano, Angelo Oreste; Gherardini, Francesco; Renzi, Cristina; Bonazzi, Enrico; Leali, Francesco. - (2016), pp. 195-218. ((Intervento presentato al convegno Nona giornata di studio Ettore Funaioli tenutosi a Bologna nel 17 luglio 2015.

APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO 16792:2006 PER LA SPECIFICAZIONE GEOMETRICA DI PRODOTTO 3D IN AMBITO AUTOMOTIVE

ANDRISANO, Angelo Oreste;GHERARDINI, Francesco;RENZI, Cristina;BONAZZI, ENRICO;LEALI, Francesco
2016

Abstract

Accanto alla documentazione tecnica di prodotto mediante disegni ed annotazioni 2D, nella pratica industriale è fortemente sentita l’esigenza di gestire le informazioni tecniche di prodotto direttamente nell’ambiente di modellazione CAD 3D. Con l’obiettivo di migliorare la gestione del ciclo di vita di prodotto tramite modelli 3D, i produttori di software CAD 3D commerciali e l’industria stessa, soprattutto in ambito automotive ed aerospace, hanno generato molteplici soluzioni che tuttavia risultano individualizzate e non univoche. La normativa tecnica ISO definisce linee guida per la specificazione geometrica di prodotto 3D, che tuttavia risultano solamente in parte accolte da un punto di vista industriale e commerciale. In questo scenario, il presente studio vuole verificare l’implementazione dei contenuti della norma ISO 16792:2006 in alcuni CAD 3D commerciali selezionati. Mediante un benchmark industriale opportunamente identificato, i CAD 3D sono comparati sulla base di criteri redatti secondo la norma ISO 16792:2006 stessa. I risultati ottenuti permettono di individuare, per ogni CAD 3D analizzato, eventuali gap operativi ed i relativi interventi volti a garantire il raggiungimento di un livello comune di applicabilità della norma e di leggibilità della documentazione tecnica 3D generata.
Nona giornata di studio Ettore Funaioli
Bologna
17 luglio 2015
195
218
Andrisano, Angelo Oreste; Gherardini, Francesco; Renzi, Cristina; Bonazzi, Enrico; Leali, Francesco
APPLICAZIONE DELLA NORMA ISO 16792:2006 PER LA SPECIFICAZIONE GEOMETRICA DI PRODOTTO 3D IN AMBITO AUTOMOTIVE / Andrisano, Angelo Oreste; Gherardini, Francesco; Renzi, Cristina; Bonazzi, Enrico; Leali, Francesco. - (2016), pp. 195-218. ((Intervento presentato al convegno Nona giornata di studio Ettore Funaioli tenutosi a Bologna nel 17 luglio 2015.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
FinaleGEF2015_online_Andrisano.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo
Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 574.61 kB
Formato Adobe PDF
574.61 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1141516
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact