L'accertamento della qualità di coltivatore diretto per l'esercizio della prelazione, Nota a Cass., 26 febbraio 1988, n. 2052