Introduzione all'edizione italiana [La fragilità del bene]