Le alleanze strategiche rappresentano uno strumento importante per sostenere la crescita dell’impresa nei mercati internazionali. In particolare, costituiscono una risposta strategica alla difficoltà che le imprese incontrano nel controllare l’incertezza e la complessità ambientale. Le alleanze internazionali consentono, da un lato, di colmare le debolezze interne, condividendo costi, rischi, risorse e conoscenze con il partner con cui si svolge un’attività in comune. Dall’altro, di ridurre la complessità e l’incertezza del mercato, stringendo alleanze con concorrenti, fornitori e clienti. Questi elementi, rendendo gli accordi strumenti assolutamente duttili sul piano strategico, ne spiegano anche la consistente diffusione in ambito internazionale. Tuttavia, a dispetto della crescente predisposizione delle imprese a stringere alleanze internazionali, numerosi studi empirici condotti negli ultimi trent’anni ne hanno invece evidenziato un tasso di successo molto basso. L’individuazione delle cause del successo e dell’insuccesso delle alleanze strategiche ha stimolato negli ultimi decenni la ricerca accademica. In questo solco si inserisce il presente lavoro volto ad esaminare i fattori che portano alla formazione di un’alleanza strategica internazionale e i meccanismi di governance che ne possano favorire il successo. In particolare, dopo aver definito e proposto le principali teorie sulle alleanze strategiche, si analizzano le fasi del processo di formazione e gestione dell’alleanza, ponendo particolare enfasi sulle motivazioni che portano l’impresa a cooperare, sui criteri di scelta del partner con cui avviare la relazione e sul processo di negoziazione dei contenuti dell’accordo. L’attenzione viene, infine, posta sul ruolo della fiducia e del controllo nella gestione dell’alleanza internazionale e sulle capability necessarie per il suo governo.

Le alleanze strategiche internazionali / Vignola, Marina; Balboni, Bernardo. - STAMPA. - (2013), pp. 15-45.

Le alleanze strategiche internazionali

VIGNOLA, Marina;BALBONI, Bernardo
2013

Abstract

Le alleanze strategiche rappresentano uno strumento importante per sostenere la crescita dell’impresa nei mercati internazionali. In particolare, costituiscono una risposta strategica alla difficoltà che le imprese incontrano nel controllare l’incertezza e la complessità ambientale. Le alleanze internazionali consentono, da un lato, di colmare le debolezze interne, condividendo costi, rischi, risorse e conoscenze con il partner con cui si svolge un’attività in comune. Dall’altro, di ridurre la complessità e l’incertezza del mercato, stringendo alleanze con concorrenti, fornitori e clienti. Questi elementi, rendendo gli accordi strumenti assolutamente duttili sul piano strategico, ne spiegano anche la consistente diffusione in ambito internazionale. Tuttavia, a dispetto della crescente predisposizione delle imprese a stringere alleanze internazionali, numerosi studi empirici condotti negli ultimi trent’anni ne hanno invece evidenziato un tasso di successo molto basso. L’individuazione delle cause del successo e dell’insuccesso delle alleanze strategiche ha stimolato negli ultimi decenni la ricerca accademica. In questo solco si inserisce il presente lavoro volto ad esaminare i fattori che portano alla formazione di un’alleanza strategica internazionale e i meccanismi di governance che ne possano favorire il successo. In particolare, dopo aver definito e proposto le principali teorie sulle alleanze strategiche, si analizzano le fasi del processo di formazione e gestione dell’alleanza, ponendo particolare enfasi sulle motivazioni che portano l’impresa a cooperare, sui criteri di scelta del partner con cui avviare la relazione e sul processo di negoziazione dei contenuti dell’accordo. L’attenzione viene, infine, posta sul ruolo della fiducia e del controllo nella gestione dell’alleanza internazionale e sulle capability necessarie per il suo governo.
Fiducia e controllo nelle alleanze internazionali. Le imprese italiane e la sfida dei mercati emergenti
9788820485900
FrancoAngeli - Collana Gestione d'Impresa
ITALIA
Le alleanze strategiche internazionali / Vignola, Marina; Balboni, Bernardo. - STAMPA. - (2013), pp. 15-45.
Vignola, Marina; Balboni, Bernardo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Vignola e Balboni(2013)_cap.1.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print dell'autore (bozza post referaggio)
Dimensione 11.04 MB
Formato Adobe PDF
11.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1027544
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact