All’interno del progetto RELS è stata valutata l’applicabilità di un impianto integrato che accoppia un processo di digestione anaerobica e di gassificazione, unitamente a un processo per il recupero delle acque reflue in modo da valorizzare energeticamente la frazione organica dei rifiuti solidi urbani, così come la parte non riciclabile della raccolta differenziata. L’energia elettrica prodotta viene immessa in rete, mentre la parte di energia termica rimanente rispetto ai bisogni interni dell’impianto stesso può essere messa a disposizione in funzione delle necessità del territorio. La presenza come partner del Parco delle Foreste Casentinesi ha permesso di raccogliere informazioni e dati sulla raccolta di rifiuti nell’area del parco e nei comuni che afferiscono al parco stesso. Nel progetto RELS sono stati analizzati diversi scenari e configurazioni d’impianto in modo da identificare quale soluzione progettuale meglio si adatta alle esigenze del territorio.

IL PROGETTO RELS, PARCHI E AREE PROTETTE: STUDIO DELLA APPLICAZIONE DEI RISULTATI OTTENUTI NEI COMUNI DISLOCATI ALL'INTERNO DELL'AREA DEL PARCO DELLE FORESTE CASENTINESI E NELLE ZONE LIMITROFE / Marinelli, Simona; Gamberini, Rita; Rimini, Bianca; Ferrari, Anna Maria; Neri, P.; Milani, Massimo; Montorsi, Luca. - STAMPA. - (2013), pp. 123-144.

IL PROGETTO RELS, PARCHI E AREE PROTETTE: STUDIO DELLA APPLICAZIONE DEI RISULTATI OTTENUTI NEI COMUNI DISLOCATI ALL'INTERNO DELL'AREA DEL PARCO DELLE FORESTE CASENTINESI E NELLE ZONE LIMITROFE

MARINELLI, SIMONA;GAMBERINI, Rita;RIMINI, Bianca;FERRARI, Anna Maria;MILANI, Massimo;MONTORSI, Luca
2013

Abstract

All’interno del progetto RELS è stata valutata l’applicabilità di un impianto integrato che accoppia un processo di digestione anaerobica e di gassificazione, unitamente a un processo per il recupero delle acque reflue in modo da valorizzare energeticamente la frazione organica dei rifiuti solidi urbani, così come la parte non riciclabile della raccolta differenziata. L’energia elettrica prodotta viene immessa in rete, mentre la parte di energia termica rimanente rispetto ai bisogni interni dell’impianto stesso può essere messa a disposizione in funzione delle necessità del territorio. La presenza come partner del Parco delle Foreste Casentinesi ha permesso di raccogliere informazioni e dati sulla raccolta di rifiuti nell’area del parco e nei comuni che afferiscono al parco stesso. Nel progetto RELS sono stati analizzati diversi scenari e configurazioni d’impianto in modo da identificare quale soluzione progettuale meglio si adatta alle esigenze del territorio.
Gestire i rifiuti nei parchi nazionali - Strategie innovative per la realizzazione di sistemi integrati per il recupero da biomassa
9788866271086
Edizioni Ambiente S.r.l.
ITALIA
IL PROGETTO RELS, PARCHI E AREE PROTETTE: STUDIO DELLA APPLICAZIONE DEI RISULTATI OTTENUTI NEI COMUNI DISLOCATI ALL'INTERNO DELL'AREA DEL PARCO DELLE FORESTE CASENTINESI E NELLE ZONE LIMITROFE / Marinelli, Simona; Gamberini, Rita; Rimini, Bianca; Ferrari, Anna Maria; Neri, P.; Milani, Massimo; Montorsi, Luca. - STAMPA. - (2013), pp. 123-144.
Marinelli, Simona; Gamberini, Rita; Rimini, Bianca; Ferrari, Anna Maria; Neri, P.; Milani, Massimo; Montorsi, Luca
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/975894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact