Il monitoraggio degli scambi gassosi in anestesia: ossimetria e capnometria