Applicazione dell’equazione di conduttanza dell’O2 nella pratica clinica