La brevità del processo esaminata attraverso le Costituzioni piemontesi di Vittorio Amedeo II, il Codice estense di Francesco III e le pagine di Ludovico Antonio Muratori e Mario Pagano

Il problema della durata del processo penale nel riformismo settecentesco italiano / Tavilla, Carmelo Elio. - STAMPA. - 4:(2012), pp. 23-31.

Il problema della durata del processo penale nel riformismo settecentesco italiano

TAVILLA, Carmelo Elio
2012

Abstract

La brevità del processo esaminata attraverso le Costituzioni piemontesi di Vittorio Amedeo II, il Codice estense di Francesco III e le pagine di Ludovico Antonio Muratori e Mario Pagano
Il processo breve. L'aspirazione alla brevità del processo penale fra storia e attualità
9788848195553
Pàtron
ITALIA
Il problema della durata del processo penale nel riformismo settecentesco italiano / Tavilla, Carmelo Elio. - STAMPA. - 4:(2012), pp. 23-31.
Tavilla, Carmelo Elio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CAVINA_4_Tavilla_23-32.pdf

non disponibili

Tipologia: Pre-print dell'autore (bozza pre referaggio)
Dimensione 1.38 MB
Formato Adobe PDF
1.38 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/848489
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact