Lo scopo del presente lavoro è quello di esaminare l’accumulo di placca su differenti tipi di fili da sutura, comunemente usati in chirurgia orale, mediante una analisi al microscopio elettronico a scansione.Sono stati esaminati venti pazienti, che presentano la necessità di estrarre tre elementi dentari monoradicolati mandibolari e/o mascellari.Tutti i pazienti selezionati nello studio non presentano patologie sistemiche di rilievo non sono fumatori ed il range di età è compreso tra i 30 e 50 anni.Si provvede ad impostare un protocollo igienico finalizzato volto al raggiungimento di un GI = 0 ed un PLI = 0 in modo tale da ridurre l’Alpha Error Level. In seguito all’estrazione degli stessi si suturano i tre alveoli rispettivamente con: Seta 3/0, Polyglactin 910 3/0, Poliglecaprone 3/0. A distanza di sette giorni si provvede alla rimozione delle suture, le si processa e le si esamina al microscopio elettronico a scansione. Per ciascun campione analizzato si valuta la presenza di placca batterica, di cellule sanguigne, di detriti e di microrganismi.Si osservano significative differenze tra i fili da sutura monofilamento rispetto ai plurifilamento, questi ultimi infatti presentano un evidente strato di placca batterica. Tra i fili plurifilamento utilizzati nel nostro studio emerge che il Polyglactin 910 risulta meno contaminato rispetto alla seta.

Analisi al SEM sull’accumulo di placca in differenti fili di sutura / Buffagni, S.; Murri, A.; Bertoldi, Carlo; Generali, Luigi; Giannetti, Luca. - In: DOCTOR. OS. - ISSN 1120-7140. - STAMPA. - XVII-3 (Suppl.):(2006), pp. 197-197. ((Intervento presentato al convegno L'odontoiatria Italiana e l'Europa. tenutosi a Roma nel 5-8 Aprile 2006.

Analisi al SEM sull’accumulo di placca in differenti fili di sutura.

BERTOLDI, Carlo;GENERALI, Luigi;GIANNETTI, Luca
2006

Abstract

Lo scopo del presente lavoro è quello di esaminare l’accumulo di placca su differenti tipi di fili da sutura, comunemente usati in chirurgia orale, mediante una analisi al microscopio elettronico a scansione.Sono stati esaminati venti pazienti, che presentano la necessità di estrarre tre elementi dentari monoradicolati mandibolari e/o mascellari.Tutti i pazienti selezionati nello studio non presentano patologie sistemiche di rilievo non sono fumatori ed il range di età è compreso tra i 30 e 50 anni.Si provvede ad impostare un protocollo igienico finalizzato volto al raggiungimento di un GI = 0 ed un PLI = 0 in modo tale da ridurre l’Alpha Error Level. In seguito all’estrazione degli stessi si suturano i tre alveoli rispettivamente con: Seta 3/0, Polyglactin 910 3/0, Poliglecaprone 3/0. A distanza di sette giorni si provvede alla rimozione delle suture, le si processa e le si esamina al microscopio elettronico a scansione. Per ciascun campione analizzato si valuta la presenza di placca batterica, di cellule sanguigne, di detriti e di microrganismi.Si osservano significative differenze tra i fili da sutura monofilamento rispetto ai plurifilamento, questi ultimi infatti presentano un evidente strato di placca batterica. Tra i fili plurifilamento utilizzati nel nostro studio emerge che il Polyglactin 910 risulta meno contaminato rispetto alla seta.
XVII-3 (Suppl.)
197
197
Buffagni, S.; Murri, A.; Bertoldi, Carlo; Generali, Luigi; Giannetti, Luca
Analisi al SEM sull’accumulo di placca in differenti fili di sutura / Buffagni, S.; Murri, A.; Bertoldi, Carlo; Generali, Luigi; Giannetti, Luca. - In: DOCTOR. OS. - ISSN 1120-7140. - STAMPA. - XVII-3 (Suppl.):(2006), pp. 197-197. ((Intervento presentato al convegno L'odontoiatria Italiana e l'Europa. tenutosi a Roma nel 5-8 Aprile 2006.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2006 Bertoldi Collegio Docenti06.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print dell'autore (bozza post referaggio)
Dimensione 740.08 kB
Formato Adobe PDF
740.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/823114
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact