L'inibizione del tumor necrosis factor-alfa contribuisce all'effetto anti-shock delle melanocortine.