L'antigene carcinoembrionale in patologia neoplastica ed infiammatoria a varia localizzazione: utilita' e limiti del dosaggio.