Dignità umana: una ridefinizione in senso giuridico