Atresia delle vie biliari: un'esperienza di 22 anni