Un caso di asfissia intrapartum ad eziologia insospetta