Linguaggi totalitari e retorica dell'intransigenza: Chiesa, metafora militare e strategie educative