Guerra contro il crimine. Pena di morte e abolizionismo nella cultura giuridica italiana