Nel presente lavoro sono riportati esempi di osservazioni etnobotaniche svolte nel quadro di ricerche archeobotaniche su siti archeologici olocenici del Sahara Centrale. Nonostante il riferimento all’etnobotanica non sia ancora oggi sistematico, l’interpretazione dei resti archeobotanici come risultato di attività umane richiede il ricorso ai modelli etnografici. Questi ultimi aprono lo scenario dei comportamenti umani, inclusi quelli relativi alla conoscenza, collezione e lavorazione delle piante. Le informazioni sulle piante usate da popolazioni locali Tuareg sono state raccolte con lo scopo di avere materiale di confronto per l’interpretazione paletnobotanica di contesti archeologici studiati nell’area. Lo spettro di piante usato oggi, però, è spesso diverso da quello legato solo a specie autoctone, sia per presenza di coltivazioni, sia per importazione attraverso i commerci di nuove specie da sfruttare.

Osservazioni etnobotaniche come supporto alle ricostruzioni archeobotaniche / MASSAMBA N'SIALA, Isabella; Olmi, Linda; Mercuri, Anna Maria. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 137:(2007), pp. 397-409.

Osservazioni etnobotaniche come supporto alle ricostruzioni archeobotaniche

MASSAMBA N'SIALA, Isabella;OLMI, Linda;MERCURI, Anna Maria
2007

Abstract

Nel presente lavoro sono riportati esempi di osservazioni etnobotaniche svolte nel quadro di ricerche archeobotaniche su siti archeologici olocenici del Sahara Centrale. Nonostante il riferimento all’etnobotanica non sia ancora oggi sistematico, l’interpretazione dei resti archeobotanici come risultato di attività umane richiede il ricorso ai modelli etnografici. Questi ultimi aprono lo scenario dei comportamenti umani, inclusi quelli relativi alla conoscenza, collezione e lavorazione delle piante. Le informazioni sulle piante usate da popolazioni locali Tuareg sono state raccolte con lo scopo di avere materiale di confronto per l’interpretazione paletnobotanica di contesti archeologici studiati nell’area. Lo spettro di piante usato oggi, però, è spesso diverso da quello legato solo a specie autoctone, sia per presenza di coltivazioni, sia per importazione attraverso i commerci di nuove specie da sfruttare.
137
397
409
Osservazioni etnobotaniche come supporto alle ricostruzioni archeobotaniche / MASSAMBA N'SIALA, Isabella; Olmi, Linda; Mercuri, Anna Maria. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 137:(2007), pp. 397-409.
MASSAMBA N'SIALA, Isabella; Olmi, Linda; Mercuri, Anna Maria
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/709000
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact