Arrupe e la crisi della "vera" Compagnia