L’indennità di fine rapporto nel contratto di agenzia tra antinomie, principio di favore ed equità correttiva