Nei suoi ultimi anni di vita Ramazzini abitò a Padova in un edificio del seicento sito in borgo Ognissanti (oggi via G. B. Belzoni) di fronte alla Chiesa degli Orfani nella parrocchia di santa Sofia (Lettera a Bartolomeo Ramazzini, 22 febbraio 1703). Dell’edificio, di sua proprietà, si crede che il Ramazzini, sofferente da quasi un decennio di problemi oculari (Lettera a A. Mangiabechi, 1 novembre 1705) occupasse il pianterreno, il che lo facilitava nella sua vita di relazione e di studio. La progressiva diminuzione dell’acuità visiva, pur imponendogli la necessità di dettare le lettere (Lettera a Bartolomeo Ramazzini, 28 agosto 1709) non limita la sua volontà e la sua capacità di lavoro (stava infatti raccogliendo il materiale per la nuova edizione della sua opera principale che uscirà nel 1713) né di tenere i suoi corsi di medicina (Di Pietro P. Bernardino Ramazzini. Biografia e bibliografia. Eur J Oncol 1999;4:179-249).

La tomba di Bernardino Ramazzini nella Chiesa di Beata Elena a Padova e la ricognizione delle sue spoglie / Franco, Giuliano. - In: LA MEDICINA DEL LAVORO. - ISSN 0025-7818. - STAMPA. - 93:(2002), pp. 361-362.

La tomba di Bernardino Ramazzini nella Chiesa di Beata Elena a Padova e la ricognizione delle sue spoglie

FRANCO, Giuliano
2002-01-01

Abstract

Nei suoi ultimi anni di vita Ramazzini abitò a Padova in un edificio del seicento sito in borgo Ognissanti (oggi via G. B. Belzoni) di fronte alla Chiesa degli Orfani nella parrocchia di santa Sofia (Lettera a Bartolomeo Ramazzini, 22 febbraio 1703). Dell’edificio, di sua proprietà, si crede che il Ramazzini, sofferente da quasi un decennio di problemi oculari (Lettera a A. Mangiabechi, 1 novembre 1705) occupasse il pianterreno, il che lo facilitava nella sua vita di relazione e di studio. La progressiva diminuzione dell’acuità visiva, pur imponendogli la necessità di dettare le lettere (Lettera a Bartolomeo Ramazzini, 28 agosto 1709) non limita la sua volontà e la sua capacità di lavoro (stava infatti raccogliendo il materiale per la nuova edizione della sua opera principale che uscirà nel 1713) né di tenere i suoi corsi di medicina (Di Pietro P. Bernardino Ramazzini. Biografia e bibliografia. Eur J Oncol 1999;4:179-249).
93
361
362
La tomba di Bernardino Ramazzini nella Chiesa di Beata Elena a Padova e la ricognizione delle sue spoglie / Franco, Giuliano. - In: LA MEDICINA DEL LAVORO. - ISSN 0025-7818. - STAMPA. - 93:(2002), pp. 361-362.
Franco, Giuliano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/656236
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact