A seconda dell’acclività, il ruolo che la copertura vegetale può assumere in relazione alla stabilità di un pendio naturale può essere positivo o negativo. Nel presente lavoro si è valutato, tramite verifiche di stabilità di versante, il ruolo della vegetazione sulle condizioni di equilibrio di un pendio ad elevata acclività sito nel comune di Fiumalbo (Appennino modenese) che, in origine vegetato, è stato in seguito disboscato. Le analisi effettuate hanno dimostrato che la condizione più favorevole ai fini della stabilità si ottiene in presenza di vegetazione, anche se il coefficiente di sicurezza non subisce un decremento rilevante con il pendio denudato. Questo potrebbe essere dovuto alla particolare situazione del versante analizzato che ha un’acclività media di 44°, vale a dire intermedia fra condizioni stabili ed instabili anche in presenza di copertura vegetale matura.

Il ruolo della vegetazione sulla stabilità dei versanti: il caso del pendio sovrastante il seminario di Fiumalbo (Modena) / Tosatti, Giovanni; Ghirardini, G.. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 141:(2010), pp. 91-111.

Il ruolo della vegetazione sulla stabilità dei versanti: il caso del pendio sovrastante il seminario di Fiumalbo (Modena)

TOSATTI, Giovanni;
2010

Abstract

A seconda dell’acclività, il ruolo che la copertura vegetale può assumere in relazione alla stabilità di un pendio naturale può essere positivo o negativo. Nel presente lavoro si è valutato, tramite verifiche di stabilità di versante, il ruolo della vegetazione sulle condizioni di equilibrio di un pendio ad elevata acclività sito nel comune di Fiumalbo (Appennino modenese) che, in origine vegetato, è stato in seguito disboscato. Le analisi effettuate hanno dimostrato che la condizione più favorevole ai fini della stabilità si ottiene in presenza di vegetazione, anche se il coefficiente di sicurezza non subisce un decremento rilevante con il pendio denudato. Questo potrebbe essere dovuto alla particolare situazione del versante analizzato che ha un’acclività media di 44°, vale a dire intermedia fra condizioni stabili ed instabili anche in presenza di copertura vegetale matura.
141
91
111
Il ruolo della vegetazione sulla stabilità dei versanti: il caso del pendio sovrastante il seminario di Fiumalbo (Modena) / Tosatti, Giovanni; Ghirardini, G.. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 141:(2010), pp. 91-111.
Tosatti, Giovanni; Ghirardini, G.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
19) Fiumalbo-2010.pdf

non disponibili

Tipologia: Post-print dell'autore (bozza post referaggio)
Dimensione 2.56 MB
Formato Adobe PDF
2.56 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/648833
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact