"La bambina fa bene, però è un po' troppo chiacchierona": i cinque anni di scuola elementare di un'alunna di Montagnana visti attraverso i suoi quaderni (1958-1963)