Le traduzioni lulliane fra missione e storia