Giusto Fontanini nel dibattito sulla diplomatica e sulla nascita della lingua italiana.