L’oggetto diretto preposizionale in siciliano. Una breve rassegna e qualche domanda