In questo studio cerchiamo di riflettere sullo stato della lingua inglese e spagnola in contatto negli Stati Uniti d’America, e sul fenomeno che nasce da questo incontro, ovvero ciò che popolarmente si definisce spanglish. Il mondo latino e l’anglosassone sono differenti per sensibilità, cultura e lingua. Vivono in modo diverso, reagiscono in modo differente a determinate situazioni. Tuttavia, la complessità della condizione plurale di questi latinos quando si manifesta negli Stati Uniti d’America potrebbe dare vita a esperienze affascinanti, frutto di queste due realtà, di questo vivere in-between. Crediamo che in un mondo sempre più globalizzato sia di grande interesse osservare l’uso di strategie verbali che mettano in comunicazione i parlanti, ovvero i numerosi latinos che vivono oggi nel territorio statunitense, dove lo spanglish è diventato per molti un efficace mezzo di comunicazione in ambiti informali, che permette di esprimere una identità in-between e, al tempo stesso, una identità linguistica.

“Simbiosi di lingue, culture e sensibilità negli Stati Uniti: il fenomeno dello Spanglish” / Betti, Silvia. - In: TRICKSTER. - ISSN 1972-6767. - ELETTRONICO. - n° 8- Lingue future:(2010), pp. 1-15.

“Simbiosi di lingue, culture e sensibilità negli Stati Uniti: il fenomeno dello Spanglish”

BETTI, Silvia
2010

Abstract

In questo studio cerchiamo di riflettere sullo stato della lingua inglese e spagnola in contatto negli Stati Uniti d’America, e sul fenomeno che nasce da questo incontro, ovvero ciò che popolarmente si definisce spanglish. Il mondo latino e l’anglosassone sono differenti per sensibilità, cultura e lingua. Vivono in modo diverso, reagiscono in modo differente a determinate situazioni. Tuttavia, la complessità della condizione plurale di questi latinos quando si manifesta negli Stati Uniti d’America potrebbe dare vita a esperienze affascinanti, frutto di queste due realtà, di questo vivere in-between. Crediamo che in un mondo sempre più globalizzato sia di grande interesse osservare l’uso di strategie verbali che mettano in comunicazione i parlanti, ovvero i numerosi latinos che vivono oggi nel territorio statunitense, dove lo spanglish è diventato per molti un efficace mezzo di comunicazione in ambiti informali, che permette di esprimere una identità in-between e, al tempo stesso, una identità linguistica.
n° 8- Lingue future
1
15
“Simbiosi di lingue, culture e sensibilità negli Stati Uniti: il fenomeno dello Spanglish” / Betti, Silvia. - In: TRICKSTER. - ISSN 1972-6767. - ELETTRONICO. - n° 8- Lingue future:(2010), pp. 1-15.
Betti, Silvia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Trickster - Rivista del Master in Studi Interculturali - lingue_future:betti_simbiosi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Post-print dell'autore (bozza post referaggio)
Dimensione 1.18 MB
Formato Adobe PDF
1.18 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/637298
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact