I cambiamenti nella distribuzione, abbondanza e le variazioni delle “life history” degli organismi sono tra le più evidenticonseguenze del riscaldamento globale. In questo studio è stato analizzato il ruolo svolto dai pattern climatici regionali neldifferenziamento delle “life history” di metapopolazioni del polichete Dinophilus gyrociliatus. Esemplari di D. gyrociliatussono stati raccolti da ambienti portuali e lagunari di due aree del Mediterraneo con diversi regimi termici: l’AdriaticoSettentrionale (AS), area relativamente fredda, ed il Mar Ligure-Tirreno (MLT), area temperata. Per ogni area sono stateconsiderate tre località. Le caratteristiche delle “life history” delle singole popolazioni sono state analizzate tramite Life TableResponse Experiments. Sono state osservate differenze sia a livello di località, riconducibili all’estrema selettività degliambienti portuali, sia a livello di area. Le popolazioni originarie dell’area temperata adottano strategie più opportuniste diquelle provenienti dall’area più fredda. I ceppi del MLT, infatti, si sviluppano e raggiungono la maturità sessuale in tempi piùridotti, hanno vita breve, depongono uova di dimensioni maggiori e mostrano tassi di crescita più elevati rispetto allepopolazioni dell’AS. Questi risultati suggeriscono che una delle conseguenze del riscaldamento globale per gli organismimarini con scarsa capacità di dispersione potrebbe essere lo spostamento verso strategie di tipo opportunista.

Ruolo dei pattern climatici regionali nel differenziamento dellestorie vitali di Dinophilus gyrociliatus (Polychaeta, Dinophilidae) / MASSAMBA N'SIALA, Gloria; Grandi, Valentina; Graziosi, Francesco; Prevedelli, Daniela; Simonini, Roberto. - ELETTRONICO. - 1:(2007), pp. 261-266. ((Intervento presentato al convegno Ecologia, limnologia e oceanografia: Quale futuro per l’ambiente? tenutosi a Ancona nel 17-20 settembre 2007.

Ruolo dei pattern climatici regionali nel differenziamento dellestorie vitali di Dinophilus gyrociliatus (Polychaeta, Dinophilidae)

MASSAMBA N'SIALA, Gloria;GRANDI, Valentina;GRAZIOSI, Francesco;PREVEDELLI, Daniela;SIMONINI, Roberto
2007

Abstract

I cambiamenti nella distribuzione, abbondanza e le variazioni delle “life history” degli organismi sono tra le più evidenticonseguenze del riscaldamento globale. In questo studio è stato analizzato il ruolo svolto dai pattern climatici regionali neldifferenziamento delle “life history” di metapopolazioni del polichete Dinophilus gyrociliatus. Esemplari di D. gyrociliatussono stati raccolti da ambienti portuali e lagunari di due aree del Mediterraneo con diversi regimi termici: l’AdriaticoSettentrionale (AS), area relativamente fredda, ed il Mar Ligure-Tirreno (MLT), area temperata. Per ogni area sono stateconsiderate tre località. Le caratteristiche delle “life history” delle singole popolazioni sono state analizzate tramite Life TableResponse Experiments. Sono state osservate differenze sia a livello di località, riconducibili all’estrema selettività degliambienti portuali, sia a livello di area. Le popolazioni originarie dell’area temperata adottano strategie più opportuniste diquelle provenienti dall’area più fredda. I ceppi del MLT, infatti, si sviluppano e raggiungono la maturità sessuale in tempi piùridotti, hanno vita breve, depongono uova di dimensioni maggiori e mostrano tassi di crescita più elevati rispetto allepopolazioni dell’AS. Questi risultati suggeriscono che una delle conseguenze del riscaldamento globale per gli organismimarini con scarsa capacità di dispersione potrebbe essere lo spostamento verso strategie di tipo opportunista.
Ecologia, limnologia e oceanografia: Quale futuro per l’ambiente?
Ancona
17-20 settembre 2007
1
261
266
MASSAMBA N'SIALA, Gloria; Grandi, Valentina; Graziosi, Francesco; Prevedelli, Daniela; Simonini, Roberto
Ruolo dei pattern climatici regionali nel differenziamento dellestorie vitali di Dinophilus gyrociliatus (Polychaeta, Dinophilidae) / MASSAMBA N'SIALA, Gloria; Grandi, Valentina; Graziosi, Francesco; Prevedelli, Daniela; Simonini, Roberto. - ELETTRONICO. - 1:(2007), pp. 261-266. ((Intervento presentato al convegno Ecologia, limnologia e oceanografia: Quale futuro per l’ambiente? tenutosi a Ancona nel 17-20 settembre 2007.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/631218
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact