Viene studiata la diversa valenza che acquista una legge costantiniana del 322, che vieta di utilizzare rescritti senza data, nel momento della sua emanazione, in quello dell'inserimento nel Codice Teodosiano (438) e in quello dell'inserimento nel Codice di Giustiniano (529/534), tenuto conto della diversa esclusività di tali Codici.

CTh.1.1.1 (CI.1.23.4): triplex interpretatio di una legge costantiniana / Lambertini, Renzo. - STAMPA. - II:(2007), pp. 1281-1286.

CTh.1.1.1 (CI.1.23.4): triplex interpretatio di una legge costantiniana

LAMBERTINI, Renzo
2007

Abstract

Viene studiata la diversa valenza che acquista una legge costantiniana del 322, che vieta di utilizzare rescritti senza data, nel momento della sua emanazione, in quello dell'inserimento nel Codice Teodosiano (438) e in quello dell'inserimento nel Codice di Giustiniano (529/534), tenuto conto della diversa esclusività di tali Codici.
Filia. Scritti per Gennaro Franciosi
9788876070501
Satura
ITALIA
CTh.1.1.1 (CI.1.23.4): triplex interpretatio di una legge costantiniana / Lambertini, Renzo. - STAMPA. - II:(2007), pp. 1281-1286.
Lambertini, Renzo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/625618
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact