L'equilibrio della natura, il male e le consolazioni del naturalista e del filosofo