Il volume affronta la storia delle tecniche di schedatura finalizzate a sostenere il lavoro dello studioso e dello scienziato, a partire dalla tradizione retorica classica fino ad arrivare all’invenzione moderna del primo schedario ordinato in modo alfabetico e usato come «macchina di erudizione». Il volume è arricchito da una scelta dei testi più significativi, tradotti in italiano, che hanno accompagnato il dibattito sull’arte della schedatura dall’inizio del XVII fino alla seconda metà del XX secolo.

De arte excerpendi. Imparare a dimenticare nella modernità / Cevolini, Alberto. - STAMPA. - (2006), pp. 1-458.

De arte excerpendi. Imparare a dimenticare nella modernità

CEVOLINI, Alberto
2006

Abstract

Il volume affronta la storia delle tecniche di schedatura finalizzate a sostenere il lavoro dello studioso e dello scienziato, a partire dalla tradizione retorica classica fino ad arrivare all’invenzione moderna del primo schedario ordinato in modo alfabetico e usato come «macchina di erudizione». Il volume è arricchito da una scelta dei testi più significativi, tradotti in italiano, che hanno accompagnato il dibattito sull’arte della schedatura dall’inizio del XVII fino alla seconda metà del XX secolo.
9788822255358
Leo S. Olschki
ITALIA
De arte excerpendi. Imparare a dimenticare nella modernità / Cevolini, Alberto. - STAMPA. - (2006), pp. 1-458.
Cevolini, Alberto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cevolini_De arte excerpendi.ASN.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 28.97 MB
Formato Adobe PDF
28.97 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/615920
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact