Questo lavoro si concentra sull'applicazione di diverse tecniche di correzione per gli errori di misura a dati di tipo caso-controllo associati. La situazione di riferimento prevede la presenza di una sola variabile esplicativa affetta da errore di misura. L'attenzione si focalizza sul metodo Regression-Calibration e sull'utilizzo delle variabili strumentali. Tali metodi di correzione vengono applicati a dati di tipo caso-controllo in situazioni in cui gli errori di misura sulla variabile esplicativa verificano o si discostano dalle assunzioni alla base dei metodi stessi. I risultati conseguiti sono confrontati in termini di distorsione, errore standard, copertura degli intervalli di confidenza. // L'applicazione è condotta con riferimento ai dati generati tramite uno studio di simulazione di tipo caso-controllo associato multicentrico di popolazione, ottenuto emulando la struttura dell'indagine SETIL, studio italiano multicentrico di tipo caso-controllo sull'eziologia dei tumori del sistema linfoemopoietico e dei neuroblastomi nel bambino. La situazione di riferimento prevede la presenza di errori di misura sul fattore di rischio per le neoplasie infantili indagato da SETIL, l'esposizione ai campi elettromagnetici a frequenza estremamente bassa.

A., Guolo e Alessandra Rosalba, Brazzale. "Un confronto fra tecniche di correzione per la presenza di errori di misura in studi di tipo caso-controllo" Working paper, Istituto di Ingegneria Biomedica (IsIB), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Padova, 2004.

Un confronto fra tecniche di correzione per la presenza di errori di misura in studi di tipo caso-controllo

BRAZZALE, Alessandra Rosalba
2004-01-01

Abstract

Questo lavoro si concentra sull'applicazione di diverse tecniche di correzione per gli errori di misura a dati di tipo caso-controllo associati. La situazione di riferimento prevede la presenza di una sola variabile esplicativa affetta da errore di misura. L'attenzione si focalizza sul metodo Regression-Calibration e sull'utilizzo delle variabili strumentali. Tali metodi di correzione vengono applicati a dati di tipo caso-controllo in situazioni in cui gli errori di misura sulla variabile esplicativa verificano o si discostano dalle assunzioni alla base dei metodi stessi. I risultati conseguiti sono confrontati in termini di distorsione, errore standard, copertura degli intervalli di confidenza. // L'applicazione è condotta con riferimento ai dati generati tramite uno studio di simulazione di tipo caso-controllo associato multicentrico di popolazione, ottenuto emulando la struttura dell'indagine SETIL, studio italiano multicentrico di tipo caso-controllo sull'eziologia dei tumori del sistema linfoemopoietico e dei neuroblastomi nel bambino. La situazione di riferimento prevede la presenza di errori di misura sul fattore di rischio per le neoplasie infantili indagato da SETIL, l'esposizione ai campi elettromagnetici a frequenza estremamente bassa.
Novembre
A., Guolo; Brazzale, Alessandra Rosalba
A., Guolo e Alessandra Rosalba, Brazzale. "Un confronto fra tecniche di correzione per la presenza di errori di misura in studi di tipo caso-controllo" Working paper, Istituto di Ingegneria Biomedica (IsIB), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Padova, 2004.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/613730
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact