Introduzione: L’Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica (AIEOP) ha pubblicato le linee guida per la diagnosi e il trattamento della Porpora Trombocitopenica Immune (PTI) in età pediatricanel 1999. Obiettivo: verificare l’implementazione delle linee guida nella pratica clinica dei centri AIEOP. Metodi: è stato inviato un questionario a tutti i centri AIEOP partecipanti alla stesura delle linee guida e a tutti gli altri centri che hanno aderito all’utilizzo delle stesse. Nel questionario erano richiesti dati sul sesso, l’età anagrafica e l’età di diagnosi, il numero di piastrine, il tipo di ricovero e di terapia effettuata all’esordio per i casi di PTI acuta osservati da Gennaio 1999 a Dicembre 2002.Risultati: hanno risposto al questionario 17 dei 22 (77%) centri partecipanti alla stesura delle linee guida e altri 9 aderenti alle stesse. Dei 609 casi valutabili (309 maschi, 300 femmine), 346 (56,8%) erano forme A asintomatiche-paucisintomatiche, 262 (43%) forme B a sintomatologia intermediae solo una (0,2%) forma C grave. La conta delle piastrine alla diagnosi è risultata maggiore (p<0,001) nella forma A rispetto alla forma B. 498 soggetti (81,7%) sono stati ospedalizzati alla diagnosi, con un numero di giorni di ospedalizzazione maggiore (p<0,01) nella forma B rispetto alla forma A. 151 soggetti (24,8%) non hanno effettuato alcuna terapia farmacologica, 135 (38,6%) hanno praticato immunoglobuline, 146 (23,9%) steroidi e 77 (12,6%) altri tipi di terapie. Il ricorso ai vari tipi di terapia farmacologica è risultato diverso tra le forme A e B (p<0,001). Il trattamento è risultato appropriato in 428 (70,4%) soggetti, non unanimemente consigliato in 71 (11,6%), non appropriato in 95 (15,6%), non valutabile in 14 (2,4%). La qualità del trattamento è risultata diversa tra le forme A e B (p<0,001). Conclusioni: il grado di implementazione è stato soddisfacente nel periodo esaminato.

Linea guida AIEOP sulla porpora trombocitopenica immune acuta: grado di implementazione 1999-2002 / D., DE MATTIA; DEL VECCHIO, G. C.; A., DE SANTIS; Paolucci, Paolo; P., Giordano; G., Amendola; A., Arrighini; C., Baronci; D., DEL PRINCIPE; R., DE SANTIS; Molinari, A. C.; M., Jankovic; S., Magro; L., Nespoli; B., Nobili; M., Nardi; G., Paone; U., Ramenghi; G., Russo; V., Sabato; F., Tucci; M., Zecca. - In: HAEMATOLOGICA. - ISSN 0390-6078. - STAMPA. - 89:(2004), pp. 156-156. (Intervento presentato al convegno XXXI Congresso nazionale AIEOP tenutosi a Stresa nel 10-12 ottobre 2004).

Linea guida AIEOP sulla porpora trombocitopenica immune acuta: grado di implementazione 1999-2002

PAOLUCCI, Paolo;
2004-01-01

Abstract

Introduzione: L’Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica (AIEOP) ha pubblicato le linee guida per la diagnosi e il trattamento della Porpora Trombocitopenica Immune (PTI) in età pediatricanel 1999. Obiettivo: verificare l’implementazione delle linee guida nella pratica clinica dei centri AIEOP. Metodi: è stato inviato un questionario a tutti i centri AIEOP partecipanti alla stesura delle linee guida e a tutti gli altri centri che hanno aderito all’utilizzo delle stesse. Nel questionario erano richiesti dati sul sesso, l’età anagrafica e l’età di diagnosi, il numero di piastrine, il tipo di ricovero e di terapia effettuata all’esordio per i casi di PTI acuta osservati da Gennaio 1999 a Dicembre 2002.Risultati: hanno risposto al questionario 17 dei 22 (77%) centri partecipanti alla stesura delle linee guida e altri 9 aderenti alle stesse. Dei 609 casi valutabili (309 maschi, 300 femmine), 346 (56,8%) erano forme A asintomatiche-paucisintomatiche, 262 (43%) forme B a sintomatologia intermediae solo una (0,2%) forma C grave. La conta delle piastrine alla diagnosi è risultata maggiore (p<0,001) nella forma A rispetto alla forma B. 498 soggetti (81,7%) sono stati ospedalizzati alla diagnosi, con un numero di giorni di ospedalizzazione maggiore (p<0,01) nella forma B rispetto alla forma A. 151 soggetti (24,8%) non hanno effettuato alcuna terapia farmacologica, 135 (38,6%) hanno praticato immunoglobuline, 146 (23,9%) steroidi e 77 (12,6%) altri tipi di terapie. Il ricorso ai vari tipi di terapia farmacologica è risultato diverso tra le forme A e B (p<0,001). Il trattamento è risultato appropriato in 428 (70,4%) soggetti, non unanimemente consigliato in 71 (11,6%), non appropriato in 95 (15,6%), non valutabile in 14 (2,4%). La qualità del trattamento è risultata diversa tra le forme A e B (p<0,001). Conclusioni: il grado di implementazione è stato soddisfacente nel periodo esaminato.
2004
89
156
156
D., DE MATTIA; DEL VECCHIO, G. C.; A., DE SANTIS; Paolucci, Paolo; P., Giordano; G., Amendola; A., Arrighini; C., Baronci; D., DEL PRINCIPE; R., DE SANTIS; Molinari, A. C.; M., Jankovic; S., Magro; L., Nespoli; B., Nobili; M., Nardi; G., Paone; U., Ramenghi; G., Russo; V., Sabato; F., Tucci; M., Zecca
Linea guida AIEOP sulla porpora trombocitopenica immune acuta: grado di implementazione 1999-2002 / D., DE MATTIA; DEL VECCHIO, G. C.; A., DE SANTIS; Paolucci, Paolo; P., Giordano; G., Amendola; A., Arrighini; C., Baronci; D., DEL PRINCIPE; R., DE SANTIS; Molinari, A. C.; M., Jankovic; S., Magro; L., Nespoli; B., Nobili; M., Nardi; G., Paone; U., Ramenghi; G., Russo; V., Sabato; F., Tucci; M., Zecca. - In: HAEMATOLOGICA. - ISSN 0390-6078. - STAMPA. - 89:(2004), pp. 156-156. (Intervento presentato al convegno XXXI Congresso nazionale AIEOP tenutosi a Stresa nel 10-12 ottobre 2004).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/607994
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact