Variazioni ed area come norme di funzionali lineari